Noto

Cfr.: Sicilia, itinerario n. 2/2020La costa sud - orientale dell’isola e il suo patrimonio barocco: Catania - Siracusa – Noto - Ragusa


Noto f6Ab. 24.109, notinesi/netini; altezza: m. 152 s.l.m.; Provincia: Siracusa, mappa - info Turista.: Corso Vittorio Emanuele, 35 - T. 339 4816218 – www.notoinforma.it; P.S. H.: Via dei Mille, 98 - T.: 0931 890111

Costruita nel XVIII sec. dopo la distruzione dell’antica Noto causata dal terremoto del 1693, il suo disegno urbano ha uno schema regolare: un asse viario su cui si aprono tre piazze dal colore tra il dorato e il rosato degli edifici che vi si stagliano, determinato dalla tenera pietra locale utilizzata per la costruzione. Piazze davvero suggestive con ampie scalinate che raccordano gli spazi, creando terrazze scenografiche e colmando i dislivelli. Gli edifici e le chiese barocche di Noto sono collegati nel contesto urbano cittadino con accorta fantasia scenografica, in maniera che è stato possibile definirla la “perfetta città barocca”. Nel 2002 il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio dell'UNESCO.